Lino Muoio : Mandolin Blues

Il primo disco in Italia interamente dedicato al mandolino Blues.


Lino Muoio è un mandolinista e chitarrista napoletano di grande esperienza, da oltre 10 anni attivo sulla scena musicale Blues italiana con la storica band dei Blue Stuff; dopo il disco di esordio “Blues on me”, oggi ci presenta questo nuovo lavoro, nato dalla passione per il mandolino, strumento che, sebbene nel Blues ha avuto un ruolo secondario, crea, in qualche modo, una connessione tra gli States e Napoli.

Il progetto presenta tutti brani originali, basati su storie di vita quotidiana come nell’autentica tradizione del Blues.

 

QUOTES:

Blues on me :

“It’s an impressive debut – good songwriting in the spirit of traditional  blues lyrics.  And a lot of versatility on guitar – finger picking,  slide, lead, a bit of jazz, plus mandolin and banjo.  Really good  production and packaging too.  I hope you have success with it.   (Your “Roosevelt Stomp” reminded me of Charlie McCoy.)” Prof. David Evans (Big Road Blues/Musicologist) 

 

Mandolin Blues :

"Lino Muoio compie il salto di qualità rinvigorendo con personale stile e cuore le sonorità del mandolino blues. L’ardua interazione tra passato e presente è finalmente compiuta. Per riconoscere e ricordare l’ essenzialità nel blues del mandolino con un tributo intenso e sanguigno." - Bluessuria

“Wonderful grooves. I especially like the diversity of sound and rhythms, from slow blues to New Orleans jazz. And of course your mandolin playing! Bravissimo.” - Rich DelGrosso 

“You may be my favorite blues mandolinist. The songwriting and performance are excellent. My favorite cut is probably Memphis Blues. You have a natural command of the mandolin” - Jim Richter